Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione - senza modificare le impostazioni del browser - accetti di ricevere i cookie. Se non desideri ricevere i cookie, modifica le impostazioni del tuo browser, ma sappi che alcuni servizi non funzioneranno correttamente. Per saperne di più leggi l'informativa sull'utilizzo dei cookies.

Nuova intestazione Strozzi WEB

Gazzetta di Mantova - Festa grande allo Strozzi «Il futuro è l’agricoltura» - 3 Dicembre 2013

Gonzaga. Al taglio del nastro dell’agrario il leghista Fava attacca anche sull’Expo «Serve agire in fretta o finisce come per la corsa a capitale della cultura 2019»

GONZAGA (Palidano) Festa grande, ieri mattina, per l'inaugurazione della nuova ala dell’ istituto tecnico agrario “Strozzi” di Palidano, danneggiato dal sisma. Un istituto che ha ancora una forte attrattiva tra i giovani anche per le possibilità di occupazione dopo il diploma in un settore trainante, come l'agroalimentare, nonostante la crisi.gazzetta di mantova-festa grande allo strozzi-3-12-2013-3

Alla cerimonia erano presenti il dirigente scolastico dello “Strozzi” Giordano Pachera, il parlamentare mantovano del Pd on. Marco Carra, l'assessore regionale all'agricoltura Gianni Fava, l'assessore provinciale alla pubblica istruzione Francesca Zaltieri, il sindaco di Gonzaga Claudio Terzi, il comandante della stazione carabinieri di Gonzaga Carlo Pavese, la dirigente Usr – Ambito territoriale di Mantova Patrizia Graziani, che è stata per anni preside dello “Strozzi”, il presidente del Collegio Periti Agrari di Mantova Isaia Rossi e la professoressa Mara Battistini Mattioli, moglie del compianto Paolo Mattioli. Tra i vari interventi, prima del taglio inaugurale, c'è stato quello significativo di Fava che è partito da un dato economico e sociale. «L'agricoltura ha sempre più appeal e costituisce, negli orientamenti dei giovani, un settore che offre prospettive positive.

gazzetta di mantova-festa grande allo strozzi-3-12-2013-2

Quasi il 40% dei giovani che si approcciano all'agricoltura - ha rilanciato Fava - non proviene dal mondo agricolo. E il 30% dei nuovi imprenditori agricoli è laureato o diplomato». L'inaugurazione è stata anche è l'occasione per accendere i riflettori sul polo universitario mantovano. «Se ragioniamo nell'ottica della multifunzionalità, che sta prendendo sempre più piede in agricoltura, i presidi formativi come lo “Strozzi” di Palidano sono elementi estremamente positivi. Dunque mi chiedo se è possibile che, nella seconda provincia agricola italiana e una delle prime in Europa, si stia ancora a parlare nella Fondazione Università di Mantova di un corso di meccatronica e formare dei disoccupati.

Non è forse meglio ragionare su corsi dedicati all'agricoltura?» Fava ha anche commentato il progetti sull’Expo: «non vorrei che facessero la fine della candidatura a capitale delle cultura. L’idea del padiglione galleggiante? Puntiamo piuttosto sulle bellezze artistiche come Palazzo Te o il Polirone, ad esempio». Premiati tre studenti meritevoli con altrettante borse di studio: Silvia Bottazzi e Nicola Bertazzoli di Suzzara hanno ricevuto le due messe a disposizione dal Collegio Periti Agrari di Mantova mentre Alberto Donà ha ricevuto la borsa di studio donata da Mara Battistini Mattioli in memoria del marito Paolo. Infine il taglio del nastro davanti alla nuova ala dello “Strozzi” da parte di Ilaria Piccagli, studentessa di 3C.

(m.p.)

gazzetta di mantova-festa grande allo strozzi-3-12-2013

(Ingrandisci l'articolo)

Eventi

24maggio

Link diretta Youtube:
https://youtu.be/B3rFO8QNMNI
L’incontro si terrà in videoconferenza, attraverso l’utilizzo della piattaforma Microsoft Teams. Per partecipare e intervenire inviare richiesta di partecipazione, tramite e-mail, all’indirizzo tutor@itsagroalimentaremn.it; verrà inviato successivamente il link per il collegamento alla videoconferenza.

 

 

Avvisi

 


VENDITA PRODOTTI SERRA PALIDANO

Sono in vendita i prodotti della serra di Palidano della scuola. La vendita sarà effettuata solo con consegna a domicilio con ordine minimo di 30 euro nei comuni di Gonzaga, Suzzara, Motteggiana, Luzzara, Reggiolo, Pegognaga.

ATTENZIONE: a causa dell'elevato numero di richieste pervenute, saranno accolti nuovi ordini solo a partire da lunedì 20 aprile 2020. Sarà comunque garantita la consegna della merce ad evasione degli ordini ricevuti fino alle ore 13.00 del giorno 15/04/2020.

Per prenotare è possibile telefonare da lunedì 20 aprile al venerdì dalle 9 alle 12 al numero 3534060545 o inviare una mail all’indirizzo mnis013006@istruzione.it

Leggi la comunicazione Prot. 1972 del 06/04/2020 con il catalogo e i prezzi dei prodotti in vendita a Palidano.


VENDITA PRODOTTI SERRA MANTOVA

Sono in vendita i prodotti della serra di Mantova della scuola. La vendita sarà effettuata solo con consegna a domicilio con ordine minimo di 30 euro nei comuni di Mantova, Curtatone, San Giorgio Bigarello, Borgo Virgilio e Porto Mantovano a partire da mercoledì 15 aprile 2020. Per prenotare è possibile telefonare da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12 al numero 393 6521371 o inviare una mail all’indirizzo mnis013006@istruzione.it specificando nell’oggetto “acquisto prodotti serra Mantova - Bigattera"

Leggi la comunicazione Prot. 1972.1 del 06/04/2020 con il catalogo e i prezzi dei prodotti in vendita a Mantova.